WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

-->
Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

Csi Clai Solovolley - Volley Ball Cesena 3-1

Campionato Serie B2 - Girone B

11a giornata

Sabato 10 gennaio 2015

Csi Clai Solovolley - Volley Ball Cesena 3-1 (22-25; 25-21; 25-13; 25-20)

Csi Clai Solovolley: Delli Pizzi 8, Musiani 19, Bertozzi ne, Grillini 13, Piolanti 1, Marangoni 3, Ferri ne, Zanotti 11, Farabegoli 4, Balzani (L), Pedrazzi 8, Cavalli ne. All. Parlatini

Volley Club Cesena: Calisesi 1, Di Tullio 9, Altini 4, Marchi, Fabbri (L), Gardini ne, Furi 9, Budini ne, Piolanti 13, Tommasini 1, Di Fazio 18. All. Simoncelli

Aces: Imola 12, Cesena 3

Battute sbagliate: Imola 9, Cesena 14

Muri vincenti: Imola 9, Cesena 11

Errori punto: Imola 15, Cesena 16

Durata set: 26', 30', 25', 25' Totale: 106'

Arbitri: Falavigna, Grasso

Dopo la lunga sosta natalizia, la Clai torna in campo con qualche punto interrogativo e la curiosità di verificare se il fantastico cammino fin qui compiuto avrà un seguito, oppure se il sogno è destinato a spezzarsi. Per circa 45 minuti si è temuto proprio che il sogno si stesse per spezzare, poi però è arrivata la rabbiosa rimonta che mantiene nei piani alti Parlatini e le sue ragazze.

Non c’è più Valeria Taraborelli, che, per motivi personali, aveva potuto prendersi l’impegno di aiutare la Clai solo fino a Natale. Rientra Marika Delli Pizzi, ferma praticamente per tutto il mese di dicembre. Pesava quindi l’incognita sulla sua condizione, e con Farabegoli in crescita, ma ancora lontana dalla condizione ideale, il timore di sorprese in negativo era concreto.

In avvio Parlatini sceglie il sestetto composto da Marangoni in regia, Delli Pizzi opposto, Grillini e Pedrazzi al centro, Zanotti e Musiani in banda.

Il primo set sembra iniziare bene per la Clai che guadagna un buon primo vantaggio sul 13-9. Musiani e Zanotti in banda però non pungono e Cesena riesce a recuperare. L’aggancio a quota 20 e il successivo sorpasso della squadra ospite, accendono l’entusiasmo della tifoseria al seguito. Un errore in attacco di Musiani regala il set a Cesena e in casa Imola ci si comincia a preoccupare.

Il secondo set sembra ancora più difficile. Parlatini chiama subito il primo time-out sullo 0-3, la squadra reagisce, ma nuovamente Cesena riparte e allunga arrivando sul 15-11. Di Fazio in banda e Piolanti (Alice) al centro sembrano fare la differenza per il Volley Club, ma Parlatini trova nel cambio della diagonale lo spunto per la rimonta. Piolanti (Camilla) e Frabegoli mescolano le carte e il gioco di Cesena conosce una prima involuzione. Musiani ritrova i varchi giusti in attacco, e Imola ritorna davanti riuscendo poi a conservare il vantaggio grazie a tre errori ospiti nel finale di set. Un muro di Marangoni pareggia il conto.

Nella terza frazione è solo Clai grazie alla partenza al fulmicotone. 10-0 e da qui in avanti basta solo amministrare. Un rilassamento iniziale consente a Cesena di portarsi sul 12-6, ma nuovamente il cambio della diagonale nel campo imolese produce effetti positivi. La Clai riprende il ritmo giusto grazie anche al servizio preciso di Zanotti che continua a gettare nel panico la ricezione cesenate. Musiani chiude con un ace un parziale che non torna più in discussione.

Nel quarto la Clai parte avanti. In avvio fatica a prendere il largo. Cesena ci vuole credere e grazie al proprio muro riesce ad avvicinarsi fino a 11-9. La prova di forza della Clai non tarda ad arrivare. Ancora Piolanti e Farabegoli pungono quando sono chiamate in campo e Cesena è costretto ad alzare bandiera bianca.

La Clai si dimostra squadra di livello assoluto superando un ostacolo per niente agevole, e consolida il secondo posto, approfittando della sconfitta di Reggio Emilia in casa contro Lecco. Tutto facile invece per Offanengo a Sassuolo contro l’Anderlini che rimane sola al comando.

Ora tocca alla Clai andare sul campo di Lecco per affrontare una squadra che è settima in classifica, ma che sembra essere tra le più in forma. Sabato 18 gennaio alle 20:30 al Palazzetto di Lecco la Clai dovrà superare una nuova prova del nove.

Riccardo Suprani
(Addetto Stampa CSI Clai Solovolley – Pallavolo Imola)

Notizia di sabato 10 gennaio 2015


Vai all'elenco notizie sportive
Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 09.08.14 :: :: Admin
Copyright 2000/2014 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | noleggio barca vela grecia | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | manodopera agricola | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | selezionatrici ottiche | virtusimola.com