WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

-->
Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

B1/c F: Gecom Security Perugia vs MT MOTORI Idea V. : 3-1 (22-25 25-20 25-19 25-23)

Gecom Security Perugia: Sghedoni 1, Puchaczewski 25, Barbolini 9, Mancuso 11, Cruciani 10, Mearini 12, Chiavatti L1, ne. Ciacca, Di Mitri, Spacci, Lucaccioni. All. Bovari Fabio, Panfili Daniele. (bs 4 ace 7 muri 16 errori 23)

MT MOTORI Idea V. : Severi L1, Russo 6, Rubini 11, Gentili 10, Leonardi 13, Bertolotto 4, Grizzo 18, ne. Alikhani,  Quattrini, Novi, Mazzini, Dall’Olio. All. Zaccherini Giorgio, Orefice Alessandro (bs 6 ace 3 muri 12 errori 23)

La MT Motori a Perugia per tentare l’impresa, prendere punti alla seconda in classifica. Alla fine del primo set sembra possibile. Alla fine dell’incontro rimane l’amaro in bocca per l’occasione persa. Partita tiratissima con scambi infiniti e solo gli episodi decidono alla fine l’incontro. Un vero peccato per la MT Motori che poteva riprendere la corsa ai quartieri alti della classifica. Come scritto gli episodi decidono l’incontro e proprio in certi momenti si vede che Perugia è più squadra, ben disposta in campo a coprire qualsiasi tipo di gioco e di attacco da parte delle bolognesi. Dall’altro canto Bologna non può che piangere sul latte versato, dopo un inizio di primo set (5-1) frutto di tre errori in attacco e uno in palleggio, riesce comunque a diventare padrona del set dopo una rincorsa e l’aggancio sul 19 pari. Perugia se desta ed in particolare la Puchaczewski, opposto che attacca con oltre il 40% di palloni a terra ed è lei a trascinare Perugia alla vittoria. Limitate Barbolini e Cruciani, veri spine nel fianco nella partita di andata è appunto l’opposto umbro a fare la differenza nei momenti che contano. Secondo parziale senza discussione per le ragazze di Bovari, nonostante la buona partenza delle bolognesi (2-5), mentre il terzo è fotocopia del primo. Stavolta sul 19-18, la MT Motori infila diverse incertezze di gioco, mentre la Puchaczewski trascina prima da posto due poi in battuta con un ace la Gecom sul 23-18. Il quarto parziale, il più bello come intensità di gioco, vede la vittoria di Perugia in rimonta (18-20). Gentili e Leonardi sono murate entrambe; Bertolotto tiene viva la MT con un secondo tocco a terra (22-21), Grizzo in pipe, mette una palla chirurgica dietro al muro (23-22), Chiavatti, libero Gecom, fa un autentico miracolo su un rigore di Russo ed è la Puchaczewski a chiudere per Perugia. Nulla è perduto per la rincorsa ai posti di prestigio, la MT Motori Idea Volley ha dimostrato di poter competere per la vittoria con tutti, ora bisogna solo capire se il gruppo capitanato da Dall’Olio (la giocatrice riprenderà gli allenamenti dalla prossima settimana), vuole fare un girone di ritorno da comparsa o da primo attore, sta solo a loro deciderlo: ancora 12 partite e 36 punti in palio ed i giochi per la prossima stagione presto si apriranno. Già dalla prossima partita occorre avere il dente avvelenato: il prossimo incontro vedrà la MT Motori domenica ore 18.00 a Monte San Pietro contro il Nottolini di Lucca, un'altra battaglia.

Ufficio Stampa Idea Volley

Notizia di sabato 7 febbraio 2015


Vai all'elenco notizie sportive
Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 09.08.14 :: :: Admin
Copyright 2000/2014 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | noleggio barca vela grecia | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | manodopera agricola | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | selezionatrici ottiche | virtusimola.com