WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

A1F: Penta Faenza - Cus Chieti 75-80

Penta: Alexander 9, Barzagli n.e., Bassi n.e., Bjedov 16, Ferazzoli 10, Mazzoni, Modica 15, Adriana 18, Monici 3, Riccardi 4. All.: Incarbona.
Chieti: Adamoli n.e., Balestrieri 8, Ciampoli 4, David 15, Di Matteo, Ferraretti 6, Koutznesova 18, Palombaro n.e., Pettis 29. All.: Di Nallo.
Arbitri: Taurino di Vignola e Aronne di Viterbo.
Parziali: 24-19, 40-35, 61-58, 75-80.

Quarta sconfitta di fila per la Penta, punita in particolare dall'ex di turno Bridget Pettis. Le faentine restano a lungo in vantaggio, ma cadono nel finale, evidenziando una carenza di carattere che inizia ad essere preoccupante. A fare la differenza, come dicevamo, Ŕ stata in particolare Pettis, autrice di una prova stratosferica: 11/16 da due, 2/7 da tre, 1/2 nei liberi, 6 rimbalzi e 3 recuperi. Anche la russa naturalizzata Koutznesova Ŕ grande, soprattutto nei momenti 'clou' dell'incontro, e chiude con un 6/12 da due, 2/3 nelle triple e 6 rimbalzi. Al loro fianco un gruppo di discrete italiane ed una straniera ancora un po' spaesata come David, ma che fa intravedere qualcosa di buono. Bravo quindi il Cus Chieti ad averci creduto fino in fondo dopo essere stato sotto di 9 (36-27 al 16'). Ma la Penta deve fare il 'mea culpa'. A lungo le faentine hanno in mano il 'pallino' dall'incontro, ma non riescono a chiuderlo e non fanno granchŔ per evitare la rimonta ed il sorpasso finale della formazione abruzzese. La Penta stravince la battaglia sotto i tabelloni (39-19), ma poi non finalizza a canestro i tanti secondi tiri che riesce a prendersi in attacco. E in difesa le biancoverdi concedono troppa libertÓ al duo Pettis - Koutznesova, che, come dicevamo, fa la differenza.

Risultati 5' giornata A1 femminile: Como - Parma 75-69, Faenza - Chieti 75-80, Messina - Alessandria 46-62, Rovereto - Taranto 69-63, Termini Imerese - Priolo 80-71, La Spezia - Venezia 81-64, Treviglio - Schio 69-72.

Classifica: Como e Schio 10; Alessandria e La Spezia 8; Parma, Taranto e Chieti 6; Rovereto, Venezia e Priolo 4; Faenza e Termini Imerese 2; Treviglio 0.

Prossimo turno: Parma - Termini Imerese, Alessandria - Treviglio, Schio - Venezia, Faenza - Messina (domenica 4 novembre ore 18), Priolo - Rovereto, Taranto - La Spezia, Chieti - Como.

Visita il sito ufficiale!

Notizia di domenica 28 ottobre 2001


Vai all'elenco notizie sportive


Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 06.04.20 :: :: Admin
Copyright 2000/2020 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com