WEB-MAILWEB-MAIL 2
Ricerca personalizzata
Clienti
Prossimi appuntamenti sportivi
Pubblicità

Condividi Bookmark and Share


Thumbnail Screenshots by Thumbshots

Notizie sportive 

A1F: Penta Faenza - Cras Taranto 49-65

PENTA FAENZA: Alexander 16, Balestrieri 2, Bjedov 12, Ferazzoli 11, Mazzoni, Adriana 4, Riccardi 4, Arcangeli n.e., Bergami n.e., Moriconi n.e. All.: Incarbona.
CRAS TARANTO: Arcangeli 3, Bullet 14, Ferrari 1, Grasso 2, Lazic 21, Moro 15, Palmer 9, Ciminelli n.e., Palmisano n.e, Zaccaria n.e. All.: Molino.
Arbitri: Vianello di Mestre e Di Paolo di Chieti.
Parziali: 14-22, 25-40, 31-52.

Anche il Cras Taranto passa al PalaBubani, con tutti i meriti del caso. La formazione pugliese, neo-promossa, si conferma 'matricola' decisamente forte e competitiva: resta in vantaggio dal primo all'ultimo minuto, gestendo con autorità le piccole (e per la verità poco produttive) sfuriate della Penta. Già dopo pochi minuti il vantaggio del Cras arriva in doppia cifra (12-22 al 9'); da quel momento sostanzialmente la Penta non riesce più a rientrare in partita. Le ospiti giocano con ordine e precisione in attacco, ma è soprattutto in difesa che riducono ai minimi termini le locali. I soli 49 punti all'attivo fotografano la grande sofferenza delle biancoverdi. L'assenza per infortunio di Modica sicuramente influisce sulla prestazione negativa della squadra di Incarbona, che nel ruolo di guardia e di ala piccola deve rimescolare le carte, ma non deve diventare un alibi della sconfitta. Le statistiche dicono che nella Penta si salvano le lunghe Bjedov (6/13 al tiro e 11 rimbalzi) e Alexander (6/13 al tiro e 9 rimbalzi). Per il resto molti errori e molta confusione, soprattutto da parte di Adriana, che confeziona un'altra partita negativa (8 palle perse e -6 di valutazione). Nel Cras, invece, la palma di migliore in campo va divisa fra la play Moro (3/6 nelle triple e 6/6 nei liberi) e Lazic (3/8 da due, 3/6 da tre e 6/7 nei liberi).

Risultati 12ª giornata: Termini Imerese – Treviglio 49-95, Faenza – Taranto 49-65, Parma – La Spezia 67-60, Chieti – Rovereto 74-91, Alessandria – Venezia 67-52, Como – Schio 69-73, Messina – Priolo rinviata al 9 gennaio.

Classifica A1 femminile: Como e Schio 22; Parma e Alessandria 18; La Spezia, Taranto e Rovereto 14; Priolo 10; Faenza e Messina 8; Chieti 6; Venezia e Treviglio 4; Termini Imerese 2.

Prossimo turno: La Spezia – Como, Venezia – Messina, Treviglio – Chieti, Priolo – Parma, Schio – Termini Imerese, Rovereto – Faenza (domenica 6 gennaio ore 18), Taranto – Alessandria.



Visita il sito ufficiale!

Notizia di giovedý 3 gennaio 2002


Vai all'elenco notizie sportive


Torna alla homepage Cerca nel sito Scrivi una mail Portfolio clienti | Appuntamenti | Aziende | Casa | Comuni | Lavoro | Rubriche | Sport | Info_Utili | No_Profit | Pubblicità
Ultimo aggiornamento 06.04.20 :: :: Admin
Copyright 2000/2020 GRIFO.ORG Srl - Tutti i diritti riservati
Siti partner noleggio autogru e piattaforme aeree | boxercentonara | allevamento cani golden retriever | cuccioli cani labrador | cuccioli cani maltesi | cani shihtzu | castellobasket.it | cristoferi | esserbella | gamaweb.it | arredo giardini | abbigliamento e accessori sport | accessori e assistenza camper Bologna | biglietto da visita digitale | virtusimola.com